IL METODO

WonderMind è il meraviglioso metodo di riprogrammazione delle credenze che ti permette di riscrivere in modo semplice e rapido le convinzioni subconsce che ti trattengono dal vivere la realtà che desideri. Una volta rimodellate le credenze subconsce bloccanti, specifiche e relative agli obiettivi che ti poni, la realtà inizia a rispondere diversamente.

Perchè dovrei riprogrammare le mie credenze subconsce?

La chiave dei tuoi successi ed insuccessi, della percezione di te stesso e  delle relazioni con il mondo esterno, risiede nel tuo subconscio. Si chiama Sistema di Credenze e come dimostrano  ormai da tempo le neuroscienze, la  realtà che ognuno vive è letteralmente scritta in questo “software” personale, costituito da tutte le credenze acquisite durante la vita, in gran parte durante l’infanzia. Questo software ha proprio il compito di operare per te una selezione della realtà: ti permette di accedere alle  esperienze che ritiene adatte per te, mentre te ne preclude altre, che  ritiene al di là della tua portata. Questo software nella maggior parte dei casi non si aggiorna automaticamente e contiene programmi vecchi, spesso disallineati con i tuoi nuovi desideri e obiettivi.

E’ importante sapere che il tuo subconscio incide per il 95% sulla tua capacità di realizzare ciò che desideri, mentre la parte conscia riesce a intervenire per un piccolo 5%. Interagire con il tuo subconscio e allinearlo con gli obiettivi consci è un passaggio quindi necessario se desideri agire in modo focalizzato e realizzare i tuoi  sogni con facilità, rinunciando a blocchi, autosabotaggi e abbattendo ogni dispersione di energia.

Quando è utile riprogrammare il proprio subconscio? 

Ogni volta che percepisci disagio è un occasione straordinaria per riscrivere le tue credenze subconsce .

Il disagio è il magico segnale che  indica che sei pronto  a crescere, ad andare oltre, ma una o più credenze subconsce obsolete ti trattengono, ripetendoti vecchi programmi. Ecco che si crea una contraddizione interna, che si manifesta appunto in quel senso di insoddisfazione o frustrazione.

Si può riprogrammare una credenza depotenziante tramite la ripetizione di frasi potenzianti?

La semplice ripetizione va ad agire in gran parte sulla parte conscia e non sembra in grado di scalfire il subconscio, o solo in minima parte.

Come agisce Wondermind?

Il metodo Wondermind permette di riscrivere le credenze subconsce lavorando sull’azione combinata di due potentissimi acceleratori: la parola, utilizzata nelle sue frequenze più trasformative, e il corpo, tramite posture o gestualità ad alto potenziale energetico. L’effetto combinato permette di stimolare la neuroplasticità del cervello, sfruttandone gli straordinari potenziali a favore di una sempre crescente realizzazione personale e una realtà sempre più aderente alle proprie aspirazioni